Redazione Saggio Finale

Gli studenti intenzionati a fare il saggio finale con il sottoscritto sono pregati di leggere con attenzione e di attenersi alle seguenti regole di condotta:  

1) L'argomento del saggio finale è libero. Il docente  non "affida" tesi su argomenti pre-confezionati. Lo studente propone al docente almeno tre argomenti riguartanti la disciplina. In comune accordo con il docente si individuerà l'argomento migliore sulla base dell'attualità e interesse, della bibliografia di riferimento, delle ambizioni di punteggio dello studente e dei prevedibili tempi per la discussione del saggio. 

2) Un saggio finale è una rielaborazione personale di un argomento sufficientemente specifico, da realizzarsi con spirito critico e con eventuali analisi statistiche a sostegno. La stesura va condotta previa lettura di una adeguata bibliografia e ricerca sui siti istituzionali di dati di conforto. Il plagio di interi capoversi di un libro di testo, di articoli scientifici o siti internet rappresenta una violazione degli obblighi etici di uno studente universitario, oltre che costituire reato penalmente perseguibile ai sensi della legge n. 475 del 19 aprile del 1925.

3) Il lavoro dovrebbe essere articolato in capitoli e paragrafi. Non esiste uno standard editoriale obbligatorio. Occorre sempre citare alla fine dei vari capoversi le fonti bibliografiche mediante rimando a piè pagina. Tutta la bibliografia citata nel testo in maniera sintetica nelle note a piè pagina deve esser riportata in ordine alfabetico in maniera estesa alla fine del lavoro. La citazione bibliografica in fondo all'elaborato deve avvenire nel seguente modo: Cotugno M., Monferrà S., Sampagnaro G. (2013), Relationship lending, hierarchical distance and credit tightening: evidence from the financial crisis, Journal of Banking and Finance, Vol. 37, pp. 1372-1385, mentre in nota a piè pagina va riportato sinteticamente come Cotugno M., Monferrà S., Sampagnaro G. (2013).

4) Gli studenti sono invitati a consegnare i capitoli man mano che vengono sviluppati inviandoli via mail (in formato word, non in PDF). Il saggio finale completo in ogni sua parte (frontespizio, indice, introduzione, capitoli, conclusioni e bibliografia) dovrà essere consegnato almeno quindici giorni prima della scadenza finale prevista, per consentire la lettura dello stesso e la correzione di errori/omissioni da parte dello studente. La versione finale del saggio deve corrispondere, per evidenti ragioni, a quella discussa il giorno della laurea.


Data di pubblicazione: 08/10/2016

Vai alla scheda del prof. Matteo Cotugno